Piano del settore Florovivaistico 2010/2012

Data: 
20/08/2012

In allegato è consultabile il Piano Nazionale  del settore florovivaistico elaborato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf).

Un settore cui tutti - dal singolo, alle associazioni, dalle aziende alle amministrazioni pubbliche - riconoscono una notevole importanza per l'aumento ed il mantenimento della qualità della vita, ma che non registra iniziative concrete ed incisive finalizzate alla sua tutela.
Nel piano sono evidenziati in maniera molto chiara e precisa quelli che sono i punti critici, gli obiettivi da perseguire e le azioni da mettere in atto.

Di seguito, solo alcuni esempi estrapolati dal Piano.
Il settore del verde, ad oggi, è ancora privo di una Organizzazione Comune di Mercato (OCM) a livello comunitario, mentre a livello nazionale manca un quadro legislativo chiaro, definito ed efficace.
Manca un monitoraggio dei prezzi di mercato, utile ad esempioad uniformare le prestazioni qualitative delle forniture. Sempre nello stesso ambito mancano un capitolato d'appalto e delle schede tecniche relative alle opere a verde, a garanzia delle amministrazioni pubbliche.
Se alcune amministrazioni hanno autonomamente fornito qualche rifornimento agli operatori con linee guida sulla progettazione e realizzazione di impianti a verde o con l'adozione di regolamenti comunali del verde, non è presente un coordinamento a llivello nazionale.
Infine, non c'è nessuna efficace valorizzazione del prodotto florovivaistico nazionale.

Onvus in parte si inserisce in queste dinamiche di sviluppo del settore, gestendo la discussione ed il confronto sulla proposta di legge relativa al settore vivaistico (leggi il forum, registrati e partecipa) e occupandosi della redazione di schede tecniche con prestazioni qualitative e indicazione di prezzo minimo e massimo, di prossima pubblicazione.

A questo link è scaricabile il Piano completo degli allegati.